top of page

FAQ

Qual è la differenza tra un veterinario comportamentalista, un comportamentalista clinico degli animali e un consulente comportamentale del gatto?

Nel mondo del comportamento animale, ci sono diversi titoli professionali che si possono incontrare: veterinario comportamentalista, comportamentalista clinico degli animali (clinical animal behaviourist) e consulente comportamentale del gatto o altri tipi di esperto di comportamento. È molto importante chiarire questi titoli per assicurarsi che i proprietari di gatti possano scegliere consapevolmente il professionista migliore per le loro esigenze. Ognuno di questi professionisti ha un ruolo distinto nell'aiutare a comprendere e gestire il comportamento dei gatti. Le qualifiche e le regolamentazioni che circondano queste professioni possono variare significativamente a seconda del paese. Purtroppo, mentre le qualifiche e le regolamentazioni sono generalmente molto chiare per i veterinari comportamentalisti e, in certi paesi, per i comportamentalisti clinici degli animali, la situazione è molto meno chiara quando si tratta di consulenti comportamentali del gatto o altri esperti autoproclamati.

In Svizzera e nella maggior parte degli altri paesi, un veterinario comportamentalista è un veterinario qualificato che possiede anche un diploma in medicina comportamentale (Dipl. Verhaltensmedizin STVV), il che indica una rigorosa istruzione e competenza nel campo. Questi professionisti sono veterinari che hanno seguito una formazione specializzata aggiuntiva nel comportamento animale e nella medicina comportamentale. Questa qualifica consente loro di diagnosticare e trattare i problemi comportamentali che potrebbero avere una causa medica, nonché prescrivere farmaci oltre alle tecniche di modifica del comportamento.

I veterinari comportamentalisti sono unicamente qualificati per gestire casi complessi che coinvolgono problemi fisiologici che contribuiscono ai problemi comportamentali. Devono essere consultati quando gli animali domestici mostrano comportamenti che non possono essere gestiti solo attraverso il training e i cambiamenti ambientali, come ansia grave, aggressività o altri disturbi che possono avere una base biologica.

In Svizzera, i veterinari comportamentalisti sono gli unici professionisti riconosciuti qualificati per affrontare i problemi comportamentali degli animali.

Nel Regno Unito, i comportamentalisti clinici degli animali (clinical animal behaviourists) di solito possiedono una laurea in comportamento animale o in un campo correlato e sono accreditati da un ente riconosciuto, come l'Association of Pet Behaviour Counsellors (APBC) o l'Animal Behaviour and Training Council (ABTC). A differenza dei veterinari comportamentalisti, non necessariamente hanno una formazione in medicina veterinaria, ma possiedono una solida base nella scienza del comportamento animale.

I comportamentisti clinici degli animali lavorano con gli animali per affrontare i problemi comportamentali attraverso tecniche di modifica del comportamento e modifiche ambientali. Di solito lavorano su segnalazione di un medico veterinario per garantire che eventuali problemi medici siano affrontati prima di implementare strategie comportamentali. Questo ruolo implica un approccio completo alla modifica del comportamento, utilizzando pratiche basate sull'evidenza per migliorare il benessere animale.

Un consulente comportamentale del gatto potrebbe non avere una formazione formalizzata come i professionisti sopra descritti, ma dovrebbe avere una solida conoscenza del comportamento felino attraverso l'esperienza, lo studio autonomo e programmi di formazione meno formalizzati. È molto importante essere in grado di identificare consulenti comportamentali del gatto affidabili e scientificamente fondati. Essendo questo un settore non regolamentato, ci sono alcune associazioni in tutto il mondo, come l'International Association of Animal Behavior Consultants (IAABC), che mirano a stabilire standard industriali attraverso vari tipi di certificazioni. I consulenti comportamentali del gatto spesso lavorano in modo indipendente o come parte di un servizio di consulenza comportamentale per animali domestici, fornendo consigli ai proprietari di gatti su problemi comuni come graffiature, problemi con la lettiera o tensioni in case con più gatti.

L'obiettivo di un consulente comportamentale del gatto è principalmente quello di fornire consigli preventivi e suggerimenti su come modificare efficacemente l'ambiente del gatto e utilizzare l'addestramento basato sul rinforzo positivo per migliorare il comportamento. Anche se i consulenti comportamentali del gatto possono essere più facili da trovare e più economici rispetto ai veterinari comportamentalisti o ai comportamentalisti clinici degli animali, è estremamente importante assicurarsi che operino seguendo alti standard industriali, utilizzino metodi di training aggiornati con le ultime ricerche scientifiche e basati sul rinforzo positivo. Un consulente comportamentale del gatto serio e ben preparato può essere molto utile nell'aiutare i proprietari di gatti a navigare le sfide quotidiane con i loro amici felini e ottenere il meglio dalla loro relazione, oltre a prevenire problemi comportamentali.

Che tipo di esperto di comportamento dei gatti siete, allora?

Attualmente, sono una trainer e consulente comportamentale del gatto che ha completato alcuni programmi di formazione internazionali ben noti nel settore, ovvero il Diploma di Scienza e Tecnologia del Comportamento Felino (Dip.FBST) presso il Companion Animal Science Institute (CASI), il certificato di Consulenza Comportamentale per Gatti (Katzenverhaltensberater Ausbildung) dell'Akademie für angewandte Tierpsychologie und Tierverhaltenstraining (ATN) e il programma di certificazione Fear Free Animal Trainer di Fear Free Pets.

Sono anche membro in regola dell'International Association of Animal Behavior Consultants (IAABC) e sto lavorando per ottenere la certificazione come consulente comportamentale per gatti in un prossimo futuro. Sono anche membro del Berufsverband der Tierverhaltensberater und Tiertrainer (VdTT).

Tutti questi programmi di formazione e associazioni si basano sulle ultime evidenze scientifiche nel campo dell'addestramento animale e si impegnano nell'uso di metodi non punitivi e basati sul rinforzo positivo.

 

Inoltre, sono entusiasta di condividere che ho recentemente ricevuto un'offerta di ammissione incondizionata al MSc in Clinical Animal Behaviour presso l'Università di Edimburgo (Regno Unito), che inizierò a settembre 2024. Questo è letteralmente un sogno che si avvera e non vedo l'ora di dedicarmi a questo affascinante programma con l'obiettivo di diventare un comportamentista clinico certificato a lungo termine.

 

Oltre al comportamento dei gatti, ho una solida formazione scientifica, possedendo una laurea triennale, una laurea magistrale e un dottorato in Fisica.

Che tipo di metodi di addestramento utilizzate?

Utilizziamo tecniche di rinforzo positivo che incoraggiano il comportamento desiderato attraverso ricompense come cibo, lodi o gioco. I nostri metodi sono fear free, cat friendly e mirati a rafforzare il legame tra te e il tuo gatto.

Avrei bisogno di una consulenza comportamentale, ma non posso permettermela. Potete aiutarmi?

Se senti di aver bisogno di una consulenza comportamentale per il tuo gatto (o gatti), ma sei preoccupato per i costi, comprendiamo e siamo qui per aiutarti. Offriamo prezzi ridotti per i lavoratori delle organizzazioni di soccorso, studenti, pensionati e persone con reddito limitato. Crediamo che tutti meritino accesso a cure di qualità e supporto per i loro amici felini. Per favore, non esitare a contattarci per discutere la tua situazione e come possiamo aiutarti. Il nostro obiettivo è garantire che ogni gatto e proprietario possano beneficiare dei nostri servizi, indipendentemente dalle circostanze finanziarie.

Quali lingue parlate?

Possiamo effettuare consulenze comportamentali in inglese e italiano. Parliamo anche tedesco, sebbene in modo meno fluente.

bottom of page